OPZIONI TIGER E WOLF

I computer Tiger e Wolf sono parte di un sistema evoluto che può essere configurato sulla base delle esigenze completandolo con le seguenti opzioni.

Modulo di Logbook

Prevede l'utilizzo di una memoria microSD (o Transflash) sulla quale i dati vengono registrati in un file formato testo come quello raffigurato qui sotto. L'intervallo di campionamento standard è di 15 secondi.

Questo modulo è utilizzabile con entrambi i modelli e permette di: registrare fino ad 8.000 immersioni da un’ora con una scheda di memoria da 128 MByte, calcolare il decadimento di OTU e CNS% ed esportare i dati verso un foglio di calcolo per effettuare studi e realizzare grafici.
Inoltre permette di utilizzare il software “Diving Log” per la gestione del logbook sia su PC che su Pocket PC (acquistabile su www.divinglog.de), un valido strumento per la gestione del libretto immersioni con i grafici di alcuni parametri tra cui profondità e temperatura.

Sensore di Flusso


Il sensore di flusso è utilizzabile solamente sul modello Tiger con il modulo di Logbook installato. Questo sensore permette di misurare in tempo reale il flusso di ossigeno che viene immesso nel circuito respiratorio; lo scopo è ovviamente tenere sotto costante controllo il funzionamento dei rebreather meccanici con flusso a massa costante.
Il Tiger riceve i dati dal sensore, visualizza in tempo reale il flusso, espresso in litri al minuto sul display, e li memorizza nel logbook. In questo modo è possibile ricevere una segnalazione per interruzioni o variazioni del flusso, tramite un LED blu posto nello HUD, e registrarne l’andamento durante tutta la durata dell’immersione.

Importante: con il BFT Tiger completo delle due opzioni fin qui descritte, chi ha le competenze necessarie per progettare e/o analizzare un rebreather con flusso a massa costante, ne può studiare e registrare il comportamento e verificarne il corretto funzionamento in tutte le condizioni d'immersione. Su vostra richiesta possiamo ridurre l'intervallo di campionamento dai 15 secondi standard fino anche ad 1 solo secondo.

Porta Sensori BFT


E' studiato per ospitare tre sensori per ossigeno (Teledyne R22D/R17D) e di connetterli ai computer Wolf e Tiger, mantenendo una sezione utile al passaggio di gas che è paragonabile alla sezione dei corrugati della maggior parte dei rebreather in commercio. Il porta sensori prevede anche il collegamento di un secondo cavo, proveniente p.es. dal computer subacqueo. Il Porta Sensori BFT ha un attacco a vite standard "Uwatec Oxy2" e deve essere collegato tra il corrugato e il sacco polmone di inspirazione, tramite un kit adattatore, differente per ogni modello di rebreather.

Kit di Connessione


Sono necessari per connettere adeguatamente il Porta Sensori BFT con il rebreather che utilizzate. Se il rebreather che utilizzate non ha un kit disponibile, possiamo realizzare gli adattatori adeguati su vostra richiesta.

Kit Analizzatore BFT


Con questo kit potete utilizzare il Wolf o il Tiger, completo del Porta sensori BFT, come un analizzatore per ossigeno. Il kit, oltre a permettere, in modo semplice, l'analisi della miscela contenuta nelle bombole, vi consente di eseguire nelle migliori condizioni, sia la calibrazione dei sensori in ossigeno al 100% sia il controllo della linearità dei sensori in uso.